730 e rimborso IRPEF: quando il sostituto è incapiente

Autore: MARTA BREGOLATO Domanda – Sono un lavoratore dipendente che possiede l’abitazione principale e un altro immobile concesso in locazione per il quale ho optato per la Cedolare secca.Avendo comunque in essere la detrazione d’imposta per ristrutturazione edilizia e per acquisto di nuovi mobili su immobile ristrutturato, il risultato della liquidazione sarà anche quest’anno a credito.L’azienda presso […]

Read More 730 e rimborso IRPEF: quando il sostituto è incapiente

Il Fisco a gamba tesa sulle autoscuole

Autore: Emanuele Galtieri Con la Risoluzione n. 79 del 2 settembre 2019, l’Agenzia delle Entrate formalizza una giravolta fiscale che potrà costare carissima a migliaia di autoscuole in tutta Italia.Il caso origina da una recente sentenza della Corte di Giustizia dell’Unione Europea, relativa alla causa C-449/2017, che adita dall’amministrazione finanziaria tedesca, si è espressa negativamente in merito all’esenzione […]

Read More Il Fisco a gamba tesa sulle autoscuole
Settembre 8, 2019

Tag:, ,

Il nuovo certificato unico dei debiti tributari

Autore: Giuseppe Avanzato Con Provvedimento n. 224245/2019, l’Agenzia delle Entrate, in attuazione alla disposizione contenuta nel nuovo Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza, ha approvato il Certificato unico dei debiti tributari con le relative istruzioni, la cui funzione è quella di attestare la presenza o l’assenza di debiti tributari insoluti. Come ben noto a tutti, dal 16 marzo 2019 è […]

Read More Il nuovo certificato unico dei debiti tributari

Antiriciclaggio. Limite contanti: operazioni con ruoli differenti

Autore: Pastore Domanda– In vista delle novità recentemente introdotte in tema di antiriciclaggio, in particolare sul limite dell’utilizzo del contante, le banche, ma più in generale gli intermediari finanziari, dovranno comunicare le movimentazioni mensili di denaro contante per importi superiori a 10.000 euro. Qualora un soggetto fisico effettui, nell’arco dello stesso mese solare, diverse operazioni con […]

Read More Antiriciclaggio. Limite contanti: operazioni con ruoli differenti

La notifica degli atti tributari ai soggetti iscritti all’AIRE

Autore: Paola Sabatino La notificazione, come è noto, è il meccanismo che consente di portare a conoscenza di uno o più soggetti determinati il contenuto di un atto, mediante consegna di una copia conforme all’originale. In sostanza, quindi, con la notificazione si trasferisce un atto dalla sfera giuridica di un soggetto a quella di un altro […]

Read More La notifica degli atti tributari ai soggetti iscritti all’AIRE

I compensi per gratuito patrocinio rappresentano redditi di lavoro autonomo

Autore: Alfonsina Pisano La Certificazione Unica è l’attestazione cumulativa dei redditi di lavoro autonomo, dipendente, da pensione e assimilati che il datore di lavoro o l’Ente pensionistico rilasciano ai lavoratori o pensionati per certificare le somme erogate e le relative ritenute effettuate e versate allo Stato.  I compensi per gratuito patrocinio, costituiscono redditi di lavoro autonomo imponibili […]

Read More I compensi per gratuito patrocinio rappresentano redditi di lavoro autonomo

Antiriciclaggio: al via le comunicazione all’UIF per operazione in contanti superiori ai 10.000 euro

Autore: Nicola Forte Tempi duri per chi ricicla il denaro contante o anche per gli evasori, che effettuano movimenti mensili di denaro contante per importi superiori a 10.000 euro. Da oggi, ed entro il 15 settembre prossimo le banche, ma più in generale gli intermediari finanziari, dovranno comunicare le predette movimentazioni all’UIF – Ufficio per l’informazione […]

Read More Antiriciclaggio: al via le comunicazione all’UIF per operazione in contanti superiori ai 10.000 euro
Settembre 6, 2019

Tag:, ,

Rassegna: Corrispettivi e Registratori Telematici

Autore: Sandra Pennacini A partire dal 1° luglio 2019 i soggetti rientranti nell’articolo 22 del D.P.R. 633/72 (commercianti al dettaglio, artigiani che erogano prestazioni in locali aperti al pubblico, ecc.), che hanno conseguito un volume d’affari complessivo, nell’anno 2018, superiore a 400mila euro, sono chiamati ad affrontare il nuovo obbligo di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei corrispettivi giornalieri. Partono dunque i cosiddetti corrispettivi telematici, che […]

Read More Rassegna: Corrispettivi e Registratori Telematici

Corrispettivi telematici: in via transitoria ancora utilizzabili scontrini e ricevute fiscali

Premessa Dal 1° luglio 2019 entrano in vigore, per i soggetti che hanno conseguito nel 2018 un volume d’affari superiore a 400mila euro, le disposizioni di cui all’art. 2 del D.Lgs. n. 127/2015, come modificate dal D.L. n. 119/2018 . A partire da tale data, pertanto, i contribuenti interessati, non avrebbero potuto più utilizzare gli scontrini fiscali o […]

Read More Corrispettivi telematici: in via transitoria ancora utilizzabili scontrini e ricevute fiscali

Il decreto “Crescita” è legge: le principali novità fiscali in arrivo

Nel prospetto che segue si riporta una sintesi delle misure fiscali.  La SINTESI del “DECRETO CRESCITA” (D.L. n. 34/2014) CONVERTITO in LEGGE SUPERAMMORTAMENTO (art. 1) Viene reintrodotto il superammortamento nella misura del 130 per cento per gli investimenti effettuati a decorrere dal 1° aprile 2019 e fino al 31 dicembre 2019.La maggiorazione è ammessa anche […]

Read More Il decreto “Crescita” è legge: le principali novità fiscali in arrivo