L’ACCREDITO DELLA RETRIBUZIONE SULLA POSTEPAY

Domanda – Il dipendente di un’impresa (da poco assunto) chiede che lo stipendio gli venga accreditato sulla PostePay priva di codice IBAN. Si chiede di sapere se tale modalità è in linea con la nuova previsione normativa (di cui al comma 910 e seguenti Legge n. 205/2017), entrata in vigore dal 1° luglio 2018 ed in base alla […]

Read More L’ACCREDITO DELLA RETRIBUZIONE SULLA POSTEPAY
Settembre 10, 2018

Tag:,

RETRIBUZIONE IN CONTANTI: NESSUNA SANZIONE PER IL DIPENDENTE (ma cumulo di sanzioni per le imprese..)

Domanda – Con riferimento al divieto di pagamento in contanti, decorrente dal 1° luglio 2018, per le retribuzioni pagate a dipendenti e collaboratori, si chiede se la sanzione prevista in caso di violazione sia da determinare su base mensile o per numero di lavoratori. Inoltre si chiede se è prevista qualche sanzione anche per il lavoratore […]

Read More RETRIBUZIONE IN CONTANTI: NESSUNA SANZIONE PER IL DIPENDENTE (ma cumulo di sanzioni per le imprese..)

DIVIETO RETRIBUZIONI IN CONTANTI: COME ORIENTARSI TRA SANZIONI ED ECCEZIONI

Dopo l’entrata in vigore, a partire dall’1 luglio 2018, del nuovo divieto di corresponsione in contanti delle retribuzioni ai lavoratori dipendenti e parasubordinati, l’Ispettorato Nazionale del Lavoro è intervenuto con alcune note (n. 6201, 5828 del 2018) per specificare limiti e modalità di applicazione delle nuove regole. on è più possibile erogare in contanti anche […]

Read More DIVIETO RETRIBUZIONI IN CONTANTI: COME ORIENTARSI TRA SANZIONI ED ECCEZIONI

Mai più retribuzioni in denaro contante. Divieto dal 1° luglio 2018

Sarà in vigore dal 1° luglio 2018 l’obbligo per i datori di lavoro e committenti privati di provvedere al pagamento delle retribuzioni con modalità e forme che escludano l’uso del contante (legge 205/2017). 1) Qual è l’esigenza della norma? L’obiettivo del legislatore è quello di arginare la prassi, diffusa tra datori e committenti, di corrispondere […]

Read More Mai più retribuzioni in denaro contante. Divieto dal 1° luglio 2018